Prospettive per una nuova civiltà

Siamo nel momento storico del cambiamento umano, nel momento della nascita del vero essere umano, ed è questo che motiva questo spazio di lavoro.

“Cultura e progresso sociale” – qualunque cosa facciamo per migliorare la società, come individui o attraverso l’azione politica o sociale, essa nulla cambierà davvero se la cultura sottostante contraddice i nostri obiettivi.

Possiamo lavorare dall’alba al tramonto, tutti noi terrestri, per costruire un mondo migliore per tutti, ma se la cultura sottostante è avvelenata dall’individualismo e dall’incomprensione e da altri malintesi sul tema della felicità, tutti i nostri sforzi rimarranno senza risultato…

Non saremo in grado di costruire un mondo senza guerra e senza violenza, senza il riscaldamento globale, la disuguaglianza o qualsiasi altra catastrofe sociale e personale che minaccia la nostra esistenza se la cultura sottostante – il sistema di valori e credenze, il modo di vedere le cose nel mondo – contraddice queste aspirazioni.

L’ idea è quella di costruire una nuova civiltà favorevole al progresso degli esseri umani.

Tradotto con www.DeepL.com/TranslatorContatto:Julius Valdimarsson

per più info e partecipare