Parlamentari di quattro paesi firmano l’impegno per il Trattato di proibizione delle armi nucleari

Sabato 12 maggio deputati di Spagna, Francia, Cile e Argentina hanno firmato l’impegno parlamentare di ICAN a sostegno del Trattato di proibizione delle armi nucleari. Nel 2017 ICAN ha vinto il Premio Nobel per la Pace per gli sforzi compiuti per arrivare al trattato.

L’evento si è svolto nel contesto del Forum Umanista Europeo 2018, come segno di rifiuto della decisione di Donald Trump di non sostenere più l’accordo nucleare con l’Iran. I parlamentari Tomás Hirsch del Partito umanista cileno, Sabine Rubin di France Insoumise, Sergio Pascual di Podemos (Spagna) e Marcos Cleri di Unidad Ciudadana (Argentina) hanno firmato l’impegno, aggiungendo il loro nome a centinaia di altri parlarmentari di 27 paesi.

La firma è avvenuta alla presenza di Carlos Umaña (Coordinatore di ICAN per l’America Latina e i Caraibi) e Aurora Bilbao di IPPNW (International Physicians for the Prevention of Nuclear War), Spagna.

#FUE2018: Ciò che ci unisce verso la Nazione Umana Universale

Con il titolo “Ciò che ci unisce verso la Nazione Umana Universale”, si svolgerà a Madrid il V Foro Humanista Europeo nei giorni  11, 12 e 13 maggio 2018. La sessione inaugurale si svolgerà presso la Facultad de Ciencias de la Educación de la UNED mentre il sabato e la domenica le attività si svilupperanno al  Centro Cultural El Pozo. (more…)