“Chi evoca il concetto di sovranità, che è al centro della dottrina dello Stato, del diritto pubblico, della Costituzione e della Carta delle Nazioni Unite, è oggi considerato un cafone, un troglodita: condiviso e deriso come qualcuno che ha cercato di fare telefonate sui telefoni pubblici, quando non demonizzato come fascista” (Carlo Galli).

Chi ha la sovranità oggi? Il popolo o lo stato parallelo?
Come si articola la sovranità nel XXI secolo?
Come si rapporta il concetto di sovranità con quello di Nazione Umana Universale?

Traduzione automatica

Organizzatori: Partito Umanista

Contatto: Giovanna Ubaldeschi 

Maggiori informazioni: